Data Manager Online

 

Target Esclusivo

Il target della storica rivista Data Manager si amplia grazie al Web.

Alle figure che rappresentano il target storico di Data Manager, rivista di informatica e economia edita dal 1976, www.datamanager.it affianca un target proprio del mezzo Internet: da appassionati di tecnologia, a studenti universitari a giovani con il “pallino” del Web. Un costante aggiornamento sulla tecnologia in tutte le sue forme (da quella applicata alle auto, a quella per il risparmio energetico, a quella che sta dietro Web e social media) coadiuva con successo un pubblico eterogeneo ma unito dalla passione per la novità.

Interessi diffusi

ICT ma anche hi tech, viaggi, Web, fotografia, auto e motori, ambiente, tendenze e novità

Socializing

Data Manager Online è presente con gruppi tematici sui principali Social Network. Le tematiche non si esauriscono sul portale ma vengono condivise in luoghi di aggregazione e discussione

 

È anche grazie a questi contenuti esclusivi che Data Manager Online è stato inserito, fin dal 2004, tra le fonti di GoogleNews, nell’ambito della sezione Tecnologia/Scienze del servizio di notizie del maggiore motore di ricerca al mondo, posizionandosi spesso in prima pagina e garantendo ampia visibilità ai suoi contenuti e ai suoi inserzionisti. Dalla consultazione del database di Google emerge che oggi www.datamanager.it  si posiziona al ventesimo posto tra le fonti del colosso californiano, su una rosa di 377 fonti, praticamente subito dopo i siti dei principali quotidiani nazionali (*). Oltre che dall’autorevole GoogleNews, le notizie e gli articoli di Data manager Online vengono attualmente utilizzate quotidianamente, o con diversa frequenza, da circa duecento siti in lingua italiana.

 

 

Il Portale

Data Manager Online, il portale verticale rivolto alla comunità ICT.

Per la vasta comunità dell’informatica, www.datamanager.it  costituisce assieme al mensile Data Manager un punto di riferimento importante, informando tempestivamente i decisori aziendali sugli strumenti, le tecnologie, l’evoluzione e le tendenze del settore ICT.

Nato nel 1998 come sito istituzionale dello storico mensile Data Manager, voce autorevole nell’ambito ICT fin dal 1976, Data Manager Online (DMO) è cresciuto negli anni parallelamente allo sviluppo del Web, arricchendosi con contenuti propri ed esclusivi. Oltre quindi a tutti i contenuti della rivista cartacea, ospitati in una vasta e utile sezione “Archivio” consultabile liberamente e dotata di un potente motore di ricerca, il sito ospita tra l’altro anche una sezione interamente dedicata all’indagine annuale sulle più importanti società di software e servizi in Italia, condotta in collaborazione con IDC, con oltre 100 pagine di analisi, grafici e risultati a disposizione di tutti i visitatori. Non mancano numerose sezioni di approfondimento, che toccano tutti i temi più importanti del mondo ICT, come la Sicurezza, le Reti, il Management.
Particolarmente curata è anche la sezione “News”, che presenta tutte le notizie rilevanti per il mondo della tecnologia con aggiornamento quotidiano da parte di una redazione dedicata.

Nel 2000 DMO subisce una profonda ristrutturazione, grafica e di contenuti, che gli permette un sensibile allargamento del bacino di visitatori, da quelli storici della rivista a quelli definitivamente “del portale”.

Comunicazioni trasversali su target definiti

Facendo leva sul “tempo libero” e sullo status del target principale del portale e rafforzando le rubriche hi-tech, off-topic, web, tecnologia ci rivolgiamo ai Manager anche in un modo diverso.

Parliamo del loro tempo libero, dei loro interessi, dei loro viaggi.

Allo stesso tempo, parliamo alla “parte giovane” del nostro target. Non solo IT ma hi-tech, le ultime mode, le ultime tendenze del Web e del social media, le curiosità informatiche e non!

Il Manager, per lavoro o nella vita privata viaggia, vola, usa lo Smartphone, l’iPad, si interessa di auto, di hi tech. Di sostenibilità ed energia per il proprio lavoro ma anche per il privato

 

Nel dicembre 2008, più che un restyling, DMO subisce un vero e proprio rifacimento.

Vengono  allargate le sezioni, migliorata l’usabilità, previste nuove posizioni e progetti speciali sul lato advertising.

Ma la novità più caratterizzante questo ennesimo step del portale è l’attenzione posta verso l’utente. In pieno stile Web 2.0 l’utente è infatti posto al centro. A lui sono dedicate varie sezioni, servizi e possibilità. La community di DMO può infatti inviare i propri articoli, votare gli articoli altrui o della redazione, segnalare risorse Web ritenute di interesse e molto altro. Insomma vero e proprio luogo di condivisione della conoscenza e di esperienza. Un punto di incontro per i CIO (ma non solo) dove dialogare, fare e ricevere informazione.

Dalla nascita ad oggi, prosegue il trend positivo che vede crescere i consensi al sito  in maniera costante. Le statistiche di visitatori in crescita continua rappresentato numeri che confermano la leadership di Data Manager Online nell’ambito dei portali verticali dedicati al mondo delle tecnologie informatiche

Data Manager Online si riconferma sempre più il porto sicuro sul Web nel quale trovare esclusivamente notizie e contenuti utili di rilievo nell’ambito dell’informatica professionale”, commenta Loris Bellé, responsabile di DMO. “Fin dalla sua nascita, la scelta di Data Manager Online è stata quella di privilegiare la qualità al posto della quantità, evitando di proposito di fornire contenuti che, se da una parte avrebbero potuto garantire livelli elevati di visite, dall’altra avrebbero snaturato l’obiettivo di essere sempre al servizio della comunità ICT, affiancandoci alla rivista cartacea. Al di là dei numeri più che lusinghieri, anche la lettura della composizione del nostro pubblico online conferma la validità delle nostre scelte, posizionandoci a pieno titolo tra i media online preferiti dalla comunità ICT”.

 

Nel 2012 un ulteriore restyling grafico viene affiancato al lancio di un nuovo portale: TechVideo.tv

Un nuovo media capace di raccogliere il meglio dell'IT in formato rigorosamente video.

Videointerviste per dare la parola ai protagonisti dell'ICT, ma anche video "rubati" nelle più importanti manifestazioni, fiere e incontri.

Un occhio di riguardo al mondo Startup e ai guru di fama internazionale con videointerviste realizzate anche via Skype. Insomma, dall'approfondimento in HD alle breaking news video di veloce e facile fruizione.